Tifo Granata
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

La carica di Cairo: “Da qui a Natale possiamo fare un grande percorso”

Le parole del patron granata: "Radonjic non ha litigato con Juric, si è fatto male in allenamento"

Il patron granata Urbano Cairo ha rilasciato alcune dichiarazioni dopo il successo del Torino per 3-0 sull’Atalanta.

 

Compleanno. “Nelle ultime cinque partite abbiamo fatto 10 punti, quindi potenzialmente sono 76. Li abbiamo fatti anche con squadre forti come Atalanta e Bologna. Oggi è il degno risultato dopo il nostro compleanno, abbiamo festeggiato il Toro. Tre anni e mezzo fa con l’Atalanta abbiamo fatto quella terribile sconfitta. Oggi l’abbiamo riscattata”.

 

Vanja. “Il Toro ha giocato bene, sull’1-0 attaccava e sul 2-0 attaccava. La squadra non ha mollato e non ha concesso praticamente nulla. Milinkovic-Savic ha fatto due parate importanti. Oggi si sono visti Zapata e tutti gli altri”.

 

Spartiacque. “Il Toro ha dimostrato che quando è in giornata come oggi c’è davvero. L’Inter è un spartiacque, perdi perde 3-0 ma dopo 60 minuti alla grande e l’infortunio di Schuurs, che psicologicamente è stato negativo per tutta la squadra. Poi abbiamo vinto a Lecce e col Sassuolo, pareggiato immeritatamente a Monza e perso a Bologna, anche se quel gol annullato a Vlasic forse era regolare”.

 

Obiettivi. “La vittoria contro l’Atalanta mi ricorda il 4-0 con la Fiorentina. Se tutti ci credono si può fare un grande campionato. La prossima è col Frosinone che sta facendo un grande campionato e ha solo un punto in meno di noi. Poi avremo Empoli e Udinese, da qui a Natale dobbiamo fare un grande percorso. È una squadra che può fare bene, abbiamo un grande allenatore”.

 

Zapata.Lo avrei voluto prendere già molti anni fa, ma è andato all’Atalanta. C’è stata la possibilità e siamo felici di averlo qui, è un grande giocatore e le lacrime dopo la partita fanno capire la sua voglia e l’anima”.

 

Gli altri. “Sto vedendo un Vlasic positivo, gli ho fatto i complimenti perché l’avevo visto bene col Monza e col Bologna prima di oggi. Bellanova strepitoso, ha fatto cose incredibili. Buongiorno anche molto bene”.

 

Frosinone. “Questo è il mio Toro, ma anche di Vagnati e Juric che ha voluto fortemente Ilic e Zapata. Questo è il Toro che abbiamo voluto noi tre e che oggi ha dato quei risultati che ci aspettiamo. Domenica sarà una partita difficile, però questo Toro quando vuole fa bene”.

 

Radonjic. “È una gran palla che avesse litigato con Juric, sono arrabbiato con chi ha detto quelle cose. Ha fatto l’allenamento, si è fatto male al flessore e non poteva giocare. Non è vero che adesso ci sono frizioni, è stato male fisicamente, come Pellegri. Hanno avuto entrambi problemi nella rifinitura. Non c’è nulla di vero, Radonjic non ha litigato con nessuno”.

Subscribe
Notificami
guest

1 Comment
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Articoli correlati

I granata si aggrappano al bomber colombiano per tornare a vincere in casa: ultimo successo...
L'ex capitano sfiderà ancora i granata, ma questa volta è destinato a partire dal primo...
Alle 20.45 al Grande Torino si sfidano le squadre di Juric e Italiano: tutti allo stadio!...
Tifo Granata