Tifo Granata
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Popa resta a guardare: la sua Romania è già eliminata

Il portiere del Torino siede in panchina, i suoi compagni perdono la seconda gara su due

Nessuna soddisfazione per Mihai Popa, il nuovo portiere del Toro che in questo periodo è impegnato con l’Europeo Under 21. L’estremo difensore classe 2000 è rimasto in panchina dopo l’esordio da titolare contro la Spagna e ha visto da fuori la seconda sconfitta in due partite dei suoi compagni.

 

La Romania, dopo il tonfo per 3-0 all’esordio, è caduta anche contro l’Ucraina: la beffa è arrivata all’89 con l’autogol di Dican che ha spianato la strada agli avversari. Nel recupero gli ucraini sono rimasti in dieci, ma non è bastato per permettere ai compagni di Popa di cercare il pareggio in extremis.

 

Il granata avrà ancora una gara da disputare, l’impegno contro la Croazia è fissato per martedì 27 giugno, ma ormai l’avventura è compromessa. Popa si prepara così a cominciare la sua avventura con il Toro agli ordini di Ivan Juric, che inevitabilmente inizierà con qualche giorno di ritardo rispetto al raduno del 10 luglio perché avrà un periodo extra di vacanze.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Articoli correlati

"The Day After, il Grande Torino dopo il Grande Torino", a firma Enzo Savasta e...
L'ex portiere granata descrive l'attuale estremo difensore del Toro, con il serbo che rimane nel...
I francesi sono usciti allo scoperto per il difensore del Torino, che chiede 40 milioni ...

Dal Network

Altre notizie

Tifo Granata