Tifo Granata
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Zaccarelli, la prima di una lunga storia d’amore

Il 6 dicembre del 1970 il centrocampista di Ancona esordisce nel Torino: diventerà una delle migliori bandiere

Quattrocentoundici gettoni, collezionati a partite da qui. Il 6 dicembre del 1970 Renato Zaccarelli a 19 anni, 10 mesi e 18 giorni gioca la prima partita della sua lunga e proficua avventura in granata, sostituendo al 91′ Rampanti. Contro, gli ungheresi dell’MTK avversari di Mitropa Cup.

 

Bandiera. Al Toro dall’età di 15 anni, dopo il prestito al Catania Zaccarelli torna in granata e conquista subito la Coppa Italia e poi, dopo essersi fatto esperienza con Novara e Verona, torna definitivamente a casa e nel 1976 conquista anche uno storico scudetto, 27 anni dopo la tragedia di Superga. Resterà l’unico dopo il Grande Torino. Zaccarelli, che al termine della carriera ha deciso di vivere proprio a Torino, è uno dei simboli più lucenti della storia granata. Ha giocato ininterrottamente 13 stagioni con il Toro.

 

Questo il tabellino dell’incontro.

 

MTK – TORINO  2-1 d.t.s. (1-1)
MTK
: Hajdu, Torok, Dunai, Csetenyi, Olah (al 91′ Kiss), Straszer, Koritar, Sarzoki (al 46′ Oborzyl), Becsei, Szuromi, Kunszt. A disposizione: Brunyi, Dunai. All.: Paliesko.
Torino: Castellini, Lombardo, Fossati, Puia, Cereser, Ferrini, Rampanti (al 91′ Zaccarelli), Maddé, Petrini (al 60′ Bozzi), Sala C., Bui. A disposizione: Sattolo, Desio, Zaccarelli. All.: Cadè.
Arbitro: Kapcio (Cecoslovacchia).
Reti: Puia 47′ (T), Becsei 67′ (M), Aut.Ferrini 115′ (M).

Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Articoli correlati

Tredici cartellini e Lazio che finisce in otto: pessima direzione del fischietto di Brindisi all'Olimpico....
Qui Fiorentina: da quando ha lasciato il Torino il bomber non ha mai battuto i...
Tifo Granata