Tifo Granata
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Storie di derby: doppietta di Pulici, gol di Zaccarelli e la Juve va ko

30 marzo 1975: contro una Juve futura campione d'Italia i granata vincono 3-2, dopo aver pareggiato la sfida d'andata

Se si toglie il lungo sonno degli ultimi vent’anni, il Torino è sempre stato una spina nel fianco della Juventus. Come nel campionato 74/75, quando contro una squadra futura campione d’Italia i granata conquistato 3 punti su 4 (allora la vittoria ne valeva 2). Dopo lo 0-0 dell’andata, il 30 marzo 1975 il Torino allenato da Fabbri e sull’orlo della contestazione ribalta gli umori della gente con una stracittadina giocata sempre all’attacco. Il Torino , due volte in vantaggio con Pulici, viene ripreso dai gol di Bettega e Capello. Però la Vecchia Signora non fa i conti con il cuore granata che a 2′ dal termine la gela. E’ il cuore di Renato Zaccarelli che di rabbia con una gran botta fissa il risultato sul 3-2.

 

Ecco il tabellino della sfida

 

TORINO – JUVENTUS 3-2
Torino
: Castellini, Santin, Mozzini, Salvadori, Cereser, Agroppi, Graziani, Mascetti, Sala C., Zaccarelli, Pulici. A disposizione: Manfredi, Callioni, Roccotelli. All.: Fabbri.
Juventus: Zoff, Spinosi, Gentile, Furino, Morini, Scirea, Damiani, Causio, Anastasi, Capello, Bettega. A disposizione: Piloni, Altafini, Cuccureddu. All.: Parola.
Arbitro: Ciacci di Firenze.
Reti: 19′, 34′ Bettega; st 26′ Pulici su rigore, 38′ Capello, 43′ Zaccarelli.
Spettatori: 40.785, di cui 15.146 abbonati e 25.639 paganti per un incasso di 84.544.000 lire.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Articoli correlati

Contro il Frosinone sono esplosi i soliti problemi dei granata in zona gol: appena 2...
Il pari contro i ciociari non solo allontana la squadra dall'Europa, ma aumenta anche i...
Si chiude la trentatreesima giornata con due partite: Roma-Bologna e il derby della Madonnina ...

Dal Network

Altre notizie

Tifo Granata