Tifo Granata
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Sei anni fa l’esordio di Buongiorno in granata

Il 4 aprile del 2018 l'inizio di una grande storia: il difensore gioca i primi minuti con il Torino, chiamato da Mazzarri per sostituire Moretti

E’ il minuto 82 quando il 4 aprile del 2018  Walter Mazzarri fa entrare in campo per la prima volta Alessandro Buongiorno. Il baby, che gioca ancora nella Primavera, esordisce in maglia granata a 18 anni, 9 mesi e 29 giorni. E’ l’inizio di una grande storia, anche se subito sono in pochi a crederci. Buongiorno tra l’altro è costretto ad uscire pochi minuti dopo per una dura botta alla spalla, infortunio che gli costerà la finale della Coppa Italia Primavera. Ma il destino si rifarà ampiamente nei confronti del classe 1999, che negli anni successivi si mette in luce a partire dai prestiti al Carpi e al Trapani. Quando torna alla base, è un giocatore pronto per la Serie A che con Juric fa l’ultimo passo per diventare uno dei più forti centrali in circolazione. Buongiorno adesso vale 50 milioni, è titolare della Nazionale e sarà uno degli oggetti pregiati del prossimo mercato estivo.

Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Articoli correlati

L'ex portiere del Torino, che a fine stagione ha deciso di ritirarsi, compie 37 anni...
Il 17 aprile del 1949 il Torino gioca contro il Modena l'ultima partita nel tempio granata...
L'ex attaccante delle notti magiche del Torino, bomber della cavalcata Uefa nel 1991/92 con una...

Dal Network

Altre notizie

Tifo Granata